La differenza tra cattolici e cristiani


 I

Per molti, il cattolicesimo e il cristianesimo sono la stessa cosa, ma sono molto diverse. Questo errore comune deriva dal fatto che il cattolicesimo sia parte del cristianesimo, ma il cristianesimo è un termine ampio che comprende molte credenze e dogmi, con conseguente diverse confessioni cristiane. Cattolici e cristiani condividono molte delle stesse credenze, la cosa più importante è che Cristo ha dato la sua vita sulla croce per salvarci dal peccato, ma la differenza tra cattolici e cristiani avere una diversa interpretazione di ciò che insegna la Bibbia.

La differenza tra cattolici e cristiani

Fonte

I

Sia il cristianesimo e il cattolicesimo iniziarono intorno al 33 dC, con la morte e la risurrezione di Gesù Cristo e nella stessa parte del mondo, la Giudea, con Gerusalemme come una città santa per tutti. I cattolici credono che Gesù chiamò Pietro, uno degli apostoli, come suo successore e capo della chiesa. Molti cristiani credono che Gesù ha stabilito una chiesa così come un sistema di credenze. Tutti i cristiani credono in diritto canonico e dei Dieci Comandamenti, ma anche i cattolici seguono il diritto pontificio, credendo che Dio parla attraverso il Papa in materia di dogmi e l'autorità del Papa passa attraverso successione Pietro, il primo Papa. I cattolici confessano i loro peccati a un prete, ma la maggior parte delle altre sette cristiane richiedono più nulla da confessare a Dio. Tutti i cristiani credono nella nascita di Gesù alla Vergine Maria, e la sua morte e risurrezione.

Credenze

I 

La differenza tra cattolici e cristiani può essere dimostrato con le loro convinzioni. Quando il cristianesimo comprende tutte le chiese e le sette, i cattolici credono che la Chiesa cattolica romana è l'autorità suprema sulla terra e Dio parla attraverso la patata. Molti cristiani hanno diverse interpretazioni della Bibbia e sono liberi di accettare o rifiutare lezioni individuali. Tutti i cristiani, compresi i cattolici, si sforzano di portare il Regno di Dio sulla terra e cercare la vita eterna in paradiso. I cattolici hanno tradizioni che includano la conservazione di un sacerdozio di tutti gli uomini, monaci e monache di secoli, mentre molte altre denominazioni cristiane seguono diverso per lungo tempo, e in alcuni casi, le tradizioni più moderni, tra cui donne e / o ministri sposati. Molte denominazioni cristiane non solo seguono gli insegnamenti della Bibbia, tra cui il Vecchio Testamento ebraico, ma anche seguire i vangeli gnostici, che sono stati lasciati fuori della Bibbia nel IV secolo.

Salvezza

I

Tutti i cristiani, tra cui cattolici, credono che la salvezza è un dono di Dio per la sua grazia e amore. Mediante la fede in Dio e di suo figlio Gesù, noi riceviamo la vita eterna in cielo e noi siamo salvati dal peccato e dalla morte attraverso la fede e la grazia. Il battesimo è la chiave per la salvezza, e tutti i cristiani credono che Gesù Cristo è ricevuto quando sei battezzato. I cattolici sono battezzati dopo la nascita, mentre molti cristiani possono essere battezzati in qualsiasi momento dopo aver raggiunto la fede e la fede in Cristo. I cristiani credono che mediante il battesimo, morto con Gesù ed essere nato, o risorto.

La Bibbia

I

La Sacra Bibbia è considerato da tutti i cristiani ad essere una collezione di libri che insegnano canonico e dogma. La Bibbia è divisa in due parti, l'Antico Testamento, che deriva dalla Torah ebraica e del Nuovo Testamento, compresi i Vangeli, l'insegnamento di vita, morte e risurrezione di Cristo. Si crede che è stato scritto da autori umani che sono stati ispirati dallo Spirito Santo, la Trinità, ed è una serie di lezioni e insegnamenti per aiutare a guidare le nostre vite e ci portano alla salvezza. Alcuni cristiani si trovano anche nelle loro letture vangeli gnostici, i libri che sono stati esclusi dalla Bibbia nel IV secolo. I cattolici non seguono i vangeli gnostici, ma invece si basano sulle tradizioni sacre, hanno creduto questi insegnamenti tramandati nei secoli dalla Chiesa Cattolica Romana. Diverse sette possono avere diverse interpretazioni di ciò che viene insegnato nella Bibbia.

Gerarchia

I

Molte denominazioni cristiane seguono una gerarchia sciolto, con ogni diretto da un ministro della chiesa e un consiglio centrale o di un gruppo che aiuta a guidare le chiese in questioni pratiche, come l'appartenenza e vari ministeri. La Chiesa anglicana sé sul modello della gerarchia della Chiesa cattolica romana, ma il capo della chiesa non ha la stessa autorità del Papa. La Chiesa Cattolica Romana si basa sulla convinzione che Gesù stabilì la sua Chiesa con Pietro come capo e ogni papa come successore di Pietro. Il Papa è considerata la massima autorità in tutte le questioni di cattolici. La Chiesa è composta anche da cardinali, arcivescovi, vescovi e sacerdoti, tutti coloro che hanno diverse posizioni e ruoli di leadership.

Culto e pratica

I

Molte delle pratiche di culto cristiani sono simili in quanto comportano tutti un certo tipo di servizi di gruppo, leggere la Scrittura, e praticare altre devozioni. Alcuni servizi di culto sono condotte in una chiesa ufficiale, mentre altri possono essere piccole riunioni nelle case della gente. Le idee della setta sono le stesse, la preghiera e la devozione a Dio e Gesù. I cattolici seguono una liturgia più formale è sia la parte più importante della Messa cattolica. La Messa è la stessa in tutte le chiese cattoliche e fondato dalla Chiesa di Roma. Esso comprende la liturgia e l'Eucaristia. Domenica è di solito un giorno per la maggior parte cristiani si riuniscono per il culto comune, perché è il giorno in cui Dio si riposò e il giorno in cui Gesù risuscitò.

Veduta di omosessualità

I

La differenza tra cattolici e cristiani può essere visto anche dal suo punto di vista sull'omosessualità. Tradizionalmente, la maggior parte dei cristiani di tutte le confessioni credono che l'omosessualità è un peccato, ma nella storia recente di questa convinzione sta cambiando. Molte congregazioni non sono solo aperto e di accettare degli omosessuali nelle loro comunità e dei servizi di culto; Alcuni ministri hanno accettato apertamente gay. La Chiesa Cattolica Romana insegna ancora che l'omosessualità è un peccato contro Dio e la natura e preti gay sono stati censurati. Molti singoli cattolici hanno diverse convinzioni sull'omosessualità, ma nella sua vita personale.

Come la differenza tra cattolici e cristiani emerge sorgere?

I

Il cuore del cristianesimo è la fede in un unico Dio, che è anche parte della Santissima Trinità. Egli è Padre, Figlio e Spirito Santo in uno. Il Figlio è Gesù, che è Dio fatto carne, mandato come sacrificio per i nostri peccati e risuscitato. I cristiani in generale credo anche che il giorno in cui tutti noi sono giudicati e credenti saranno resuscitati come Gesù e uniscono Dio in cielo. C'è la convinzione che Dio può giustamente essere arrabbiato con coloro che perseguitare i cristiani e dovrà affrontare un processo come cristiani.

I

Tuttavia, le credenze dei cattolici e cristiani iniziano a differenziarsi in altri argomenti e hanno diviso i cristiani di molte denominazioni diverse, con il cattolicesimo è una sola, anche se la più grande con circa il sessanta per cento dei cristiani sono cattolici . Molti non si rendono conto che la Chiesa cattolica romana è solo una denominazione, o setta del cristianesimo e della Chiesa Ortodossa, e varie divisioni del protestantesimo. La Bibbia usata da cattolici e protestanti è la stessa, ma l'interpretazione è diversa se la setta è Battista, anglicana (Chiesa d'Inghilterra), luterana, evangelica, Quaker, e così via.

I

I cristiani sono coloro che credono in Gesù Cristo come Figlio di Dio e comprendono molte sette. I cattolici sono una setta cristiana guidata dal Papa a Roma e seguendo gli insegnamenti della Chiesa Cattolica Romana.



Lascia un commento